Investimenti 1.2 - Incentivi Economia Circolare per le Imprese - AM / Studio & Consulting
16042
post-template-default,single,single-post,postid-16042,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Investimenti 1.2 – Incentivi Economia Circolare per le Imprese

Investimenti 1.2 – Incentivi Economia Circolare per le Imprese

Il PNRR prevede investimenti che mirano a promuovere l’economia circolare attraverso iniziative “faro” in materia di raccolta differenziata dei rifiuti elettronici, plastici e tessili. Nello specifico questa misura vuole sostenere il miglioramento della rete di raccolta differenziata, compresa la digitalizzazione dei processi e/o logistica e degli impianti di raccolta/riciclo. Tra i settori produttivi individuati nel Piano d’Azione per l’Economia Circolare varato dall’UE vi sono anche quello dell’elettronica i ITC, della carta e del cartone, delle plastiche e dei tessili. Il finanziamento √® concesso nella forma del contributo a fondo perduto. Il completamento delle opere deve avvenire entro e non oltre il 30 giungo 2026 e la stipula dei contratti per l’esecuzione entro il 31 dicembre 2023. Un’opportunit√† importante, rivolta a grandi, medie e piccole imprese. La programmazione dei lavori e della documentazione necessaria per l’ottenimento dei fondi richiede precisione e rispetto dei tempi indicati dal MITE.

Per dettagli: amstudioconsulting@gmail.com

No Comments

Post A Comment